La Runcard Fidal corre con le Frecce Trenitalia

Nasce la partnership Trenitalia – Fidal. Trenitalia e le sue Frecce diventano vettori ufficiali della Federazione Italiana di Atletica Leggera, i titolari della nuova “Runcard” ricevono un buono di dieci euro per l’acquisto di un biglietto delle Frecce e le società affiliate Fidal, e i loro iscritti, beneficeranno a breve dei vantaggi previsti dagli accordi di “corporate travel” Trenitalia. Intanto, da subito, chi sottoscrive una “Runcard”, la speciale carta dedicata agli appassionati di running, otterrà un buono di dieci euro per l’acquisto di un biglietto Frecciarossa, Frecciargento e Frecciabianca o degli altri treni a percorrenza nazionale.

Il runner riceverà un codice promozionale dedicato: basterà inserirlo, al momento dell’acquisto, nell’apposito spazio sul sito trenitalia.com, per ottenere la riduzione di prezzo.

Le Frecce Trenitalia saranno da oggi ancora più vicine alle esigenze degli atleti e dei runner, riservando agli affiliati Fidal le speciali condizioni previste dagli accordi corporate che Trenitalia stipula con le aziende. Sono oltre 200 i collegamenti giornalieri Frecciarossa, Frecciargento e Frecciabianca fra le principali città italiane, fra cui Torino, Milano, Venezia, Bologna, Firenze, Roma, Napoli e Bari sedi dei più rinomati appuntamenti podistici Fidal.

“Con questa partnership – ha evidenziato Gianfranco Battisti, direttore della Divisione Passeggeri Alta Velocità di Trenitalia – la nostra società si conferma amica dello sport e dell’ambiente. Il treno, infatti, contribuisce in modo decisivo a mantenere l’aria pulita emettendo circa il 66% in meno di CO2 per passeggero rispetto all’auto, con zero emissioni inquinanti in città, sfruttando i benefici dell’immissione in rete di energia prodotta da fonti rinnovabili”.

Share Button

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.